L’igiene orale e la salute del cuore, scopriamo come le due cose sono collegate

igiene orale cuore

Le parti di cui è composto il nostro corpo sono TUTTE interconnesse tra loro. Questa è una verità che chiunque, con anche solo una conoscenza base di anatomia, potrà confermare.

Non stupirà, quindi, sapere che una corretta cura dell’igiene orale influisce positivamente anche sull’incedere delle patologie cardiovascolari.

L’idea che usare spazzolino e dentifricio con regolarità faccia bene al cuore può far sorridere, eppure prestigiose associazioni USA come l’American Heart Association e l’ American Academy of Periodontology hanno rilasciato recenti dichiarazioni secondo cui varie infezioni del cavo orale hanno un ruolo di primo piano nell’insorgere di numerose cardiopatologie.

Anche la SIDP, la Società Italiana di Parodontologia e Implantologia, ha confermato queste dichiarazioni, asserendo come il sistema Bocca-Cuore, se compromesso da attività batteriche maligne,  sia responsabile di numerose problematiche all’apparato circolatorio.

Di seguito riportiamo quanto descritto in articolo curato dalla SIDP uscito recentemente:

“L’origine del fenomeno potrebbe essere attribuita al passaggio di batteri dal cavo orale all’apparato cardiocircolatorio, con conseguenti gravi danni quando venga raggiunto il sistema vascolare coronarico. Alcuni marker infiammatori, come la proteina C reattiva, sono elevati nei pazienti con parodontite e in quelli affetti da infarto del miocardio”

L’igiene orale e la salute del cuore, la prevenzione al primo posto

Riassumendo quanto descritto dagli esperti dell’American Heart Association, l’ American Academy of Periodontology e la SIDP, la proliferazione batterica nel cavo orale, diagnosticabile, ricordiamo: da alito cattivo, ritrazione gengivale e proliferazione di carie può portare a contaminazioni sistemiche deleterie.

Curare la propria igiene orale e partecipare a regolari sedute dal proprio dentista sono i primi importanti passi con cui garantire la propria salute, sia della bocca che sistemica.

Ovviamente, ci teniamo a sottolineare, le cardiopatologie non sono imputabili solamente (può sembrare ovvio) alla mancato controllo delle proliferazioni batteriche orali, ma poiché esse giocano un ruolo importante per quanto riguarda la salute del nostro cuore, ora abbiamo un motivo in più per non mancare alla visita con il nostro dentista.

 

PULSANTE SIMONA

Share:

Lascia un commento